Emissione in atmosfera

– Emissione in Atmosfera-

AI SENSI DEL D.Lgs. 152/2006

Le emissioni in atmosfera sono uno degli aspetti di prevalente impatto ambientale ad opera delle realtà produttive.

Per inquinamento atmosferico s’intende ogni modificazione dell’aria, dovuta all’introduzione nella stessa di una o più sostanze – in quantità e con caratteristiche tali – da compromettere o da costituire un pericolo per la salute umana o per la qualità dell’ambiente, oppure da ledere i beni materiali.

Si definisce emissioni in atmosfera:

qualsiasi sostanza solida, liquida e gassosa introdotta nell’atmosfera che possa causare inquinamento atmosferico ed “emissione convogliata” ovvero l’emissione di un effluente effettuata attraverso uno o più appositi punti.”

Schlot

Ogni azienda per essere operativa è tenuta ad ottenere una preventiva autorizzazione per le emissioni. Il quadro normativo prevede che ogni impianto che produca emissioni in atmosfera sia preventivamente autorizzato dagli Enti preposti (Province) e rispetti i valori limite imposti.

I livelliautorizzativi per le attività industriali dal D.Lga. 152/2006 sono due:

  • Autorizzazione ordinarie, il cui procedimento è descritto nell’art. 269 del D.Lgs. 152/2006.
  • Autorizzazione generali, definite dall’art. 272 commi 2 e 3 per le attività in deroga elecate nella Parte II  dell’Allegato IV alla Parte V del D.Lgs. 152/2006.
Per ulteriori informazioni
Button